Accordo per l’aeroporto di Crotone, 19 sindaci verseranno 240 mila euro


Aeroporto di Crotone

Diciannove sindaci del crotonese hanno sottoscritto, questa sera, un protocollo d’intesa che prevede il sostegno economico all’aeroporto di Crotone. Sottoscrizione che fa seguito agli impegni precedentemente assunti ma che non era stato ancora formalizzato. Su invito del sindaco di Crotone Ugo Pugliese, i primi cittadini della provincia si sono riuniti nella Sala Giunta per firmare l’importante documento relativo al sostegno allo sviluppo commerciale, di marketing e pubblicitario dell’aeroporto Sant’Anna. Si tratta di raggiungere la somma di 240 mila euro che i sindaci verseranno a Sacal in ragione di 1,50 euro per ciascun abitante dei propri comuni

A firmare con il sindaco di Crotone c’erano i primi cittadini dei comuni di Scandale, Roccabernarda, Melissa, Carfizzi, Cirò, Casabona, Verzino, Caccuri, Cutro, Santa Severina, Castelsilano, San Nicola dell’Alto, Crucoli, Umbriatico, Cotronei, Belvedere Spinello, Mesoraca e il commissario straordinario di Cirò Marina.

L’azione di supporto economico serve a dare adeguato impulso alla fase di star up delle attività dello scalo che già in queste settimane sta dando risultati importanti in termini di utenza, accelerando i processi di raggiungimento dei target previsti e migliorando le perfomances.

“Ringrazio i colleghi sindaci firmatari del protocollo per l’alto senso di responsabilità. Hanno dimostrato grande attenzione per il territorio, per i cittadini, per lo sviluppo di tutta la provincia di Crotone. Naturalmente auspico che coloro i quali non hanno inteso partecipare in questa fase colgano l’opportunità di condividere l’idea che l’infrastruttura aeroportuale rappresenta la via fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio” ha dichiarato il sindaco Ugo Pugliese.

Ultima modifica: 11 luglio 2018

In questo articolo