Banche, eletto il nuovo Cda della Bper, l’utile sale a 176,4 milioni


bper

MODENA – Nuovo consiglio di amministrazione per la Bper che oggi in assemblea ha rinnovato il consiglio per il triennio 2018/2020. Tra gli eletti l’ad uscente Alessandro Vandelli e il presidente di Confindustria Emilia Romagna Pietro Ferrari. L’Assemblea ha approvato, con il 94,065% dei voti espressi, corrispondenti al 42,241% del capitale sociale complessivo, il bilancio individuale dell’esercizio 2017 e la distribuzione di utili di esercizio pari a 52.943.927,85, con la distribuzione di un dividendo pari a 0,11 euro per azione. L’utile e’ stato pari a 176,4 milioni a fronte dei 14,3 milioni del 2016.

Ultima modifica: 14 aprile 2018

In questo articolo