Cocaina nell’auto, i baschi verdi arrestano due cutresi



Avevano oltre 100 grammi di cocaina in auto, per questo due persone di Cutro sono state arrestate dai Baschi Verdi del gruppo di Catanzaro in flagranza di reato. I due, originari di San Leonardo di Cutro, sono stati fermati dal gruppo speciale della Guardia di Finanza per un controllo ad un posto di blocco sulla statale 106 nel territorio del Comune di Belcastro (Cz) al confine con la provincia di Crotone.

Nel corso della perquisizione i militari della fiamme gialle hanno rinvenuto nell’auto due involucri contenenti 106 grammi di cocaina la cui vendita al dettaglio avrebbe fruttato una somma pari ad  30 mila euro. La sostanza stupefacente è stata posta in sequestro dai finanzieri e per i due cutresi, pertanto, si sono aperte le porte del carcere di  Catanzaro. Uno dei due arrestati, nemmeno una settimana fa, aveva finito di espiare una pena detentiva di 5 anni sempre per vicende giudiziarie legate a traffici di droga.

Ultima modifica: 13 marzo 2018

In questo articolo