Colpi d’arma da fuoco alla saracinesca di tabaccheria a Isola Capo Rizzuto

ISOLA CAPO RIZZUTO – Intimidazione ad Isola Capo Rizzuto nella notte tra domenica 3 e lunedì 4 dicembre: ignoti hanno sparato alcuni colpi di arma da fuoco contro la saracinesca e le pareti esterne dell’esercizio commerciale rivendita di sali e tabacchi ubicata in piazza Bari. Uno dei cinque colpi ha forato la saracinesca, gli altri sono andati a segno tutto attorno. Non sono stati trovati bossoli. Sono in corso indagini dei militari della locale Tenenza Carabinieri, intervenuti sul posto allertati dal titolare, un 29enne del posto. Gli spari sono stati probabilmente esplosi verso le 4 del mattino, come riferito da alcuni abitanti della zona che hanno detto di aver udito il rumore di alcune esplosioni intorno a quell’ora.

Ultima modifica: 5 dicembre 2017

In questo articolo