Fiaccolata a Crotone per i due operai morti sul lavoro | VIDEO



CROTONE – Una fiaccolata, venerdì 6 aprile ha ricordato Chiriac Dragos Petru e Giuseppe Greco, i due operai morti giovedì mattina in un incidente sul lavoro che ha causato anche un ferito. L’iniziativa è stata promossa dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. Il corteo si è mosso dal piazzale del cimitero per raggiungere il luogo della sciagura a qualche centinaia di metri. Al corteo – cui hanno partecipato alcune centinaia di persone – hanno preso parte i segretari regionali e provinciali dei tre sindacati oltre al sindaco, Ugo Pugliese, e al governatore della Calabria, Mario Oliverio. “La morte sul lavoro di due persone – ha detto il presidente della Giunta regionale – è un fatto tragico. Fatti tragici che purtroppo si ripropongono e che per questo devono spingerci a riflettere”. Presenti anche i parlamentari Enza Bruno Bossio, Margherita Corrado ed Elisabetta Barbuto.
Una corona di fiori dei tre sindacati Cgil, Cisl e Uil èp stata deposta nelle adiacenze del cantiere, mentre i tanti cittadini hanno lasciato le loro candele alla rete di recinzione. Alla fiaccolata ha partecipato anche la mamma di Chiriac Dragos Petru (i cui funerali si svolgeranno sabato alle 9 alla chiesa ortodossa di via discesa Castello) che ha chiesto di fare luce sulla morte del figlio e del suo collega. C’erano anche le amiche della figlia di Giuseppe Greco che hanno indossato una maglia con la foto dell’operaio deceduto giovedì.

Ultima modifica: 7 aprile 2018

In questo articolo