Nuoto, Ilaria Fonte qualificata per Riccione tra record e medaglie



CROTONE – Iaria Fonte non si ferma più, e si conferma la nuotatrice cadetta più forte della Calabria. Il 2018 della diciottenne stella dei Nuotatori Krotonesi infatti, è iniziato a dir poco alla grande. Fra Reggio Calabria e Catanzaro, sedi delle finali regionali, nell’arco di sette giorni Ilaria ha conquistato dodici medaglie d’oro, sei assolute e sei di categoria, ha già centrato la qualificazione ai campionati nazionali di nuoto di Riccione nei 400 misti e 200 dorso, impreziosendo ulteriormente il suo già ricco palmares con altri due record regionali: nei 100 dorso col tempo di 1.03.58, e nei 200 dorso col tempo di 2.16.3.

Le finali regionali di questo fine settimana a Catanzaro hanno inoltre detto che Barberio Miriam nei 100 dorso ha conquistato un bronzo di categoria, Maiorano Giada la medaglia d’oro nei 100 stile libero, e Labonia Mattia il bronzo nei 200 dorso di categoria e assoluto.
E chissà che proprio da questi ultimi tre atleti non arrivino presto i tempi giusti per le qualificazioni ai campionati nazionali di nuoto di Riccione.

Ultima modifica: 12 marzo 2018