Operazione Stige, commissariato il Comune di Cirò Marina

Comune di Cirò Marina

CIRO’ MARINA – Era nell’aria e pochi minuti fa è arrivata la conferma da parte di una nota della Prefettura di Crotone che comunica che per effetto delle dimissioni contestuali della metà più uno dei consiglieri comunali presso il Comune di Cirò Marina dalle rispettive cariche elettive, in seguito all’arresto di sindaco e vicesindaco nell’ambito dell’operazione Stige, essendo venuto meno il quorum per il mantenimento dell’organo consiliare, il Prefetto Cosima Di Stani ha nominato, con proprio decreto, quale Commissario prefettizio  Giuseppe Gualtieri, Prefetto della Repubblica. Il Consiglio comunale di Cirò Marina è quindi sospeso, con effetto immediato, fino all’emanazione del relativo decreto di scioglimento e, comunque, per un periodo non superiore a novanta giorni.

Ultima modifica: 12 gennaio 2018