Passera scopaiola, nuova specie di volatile nidifica nella Sila



La passera scopaiola  (Prunella modularis) è arrivata a nidificare anche in Calabria. Lo ha scoperto l’ornitologo Gianluca Congi che ha documentato  l’esemplare in un nido in Sila. Si tratta del punto più a Sud nel quale il volatile nidifica. Una scoperta rilevante, se si considera che a sud dell’Appennino molisano non erano noti casi di nidificazione. La Sila ha una nuova specie di uccello da annoverare tra quelle che nidificano. La ricerca farà parte dei lavori del XIX Convengo Italiano di Ornitologia che si terrà a Torino a fine settembre.


Approfondimenti sull’edizione de il Crotonese in edicola da giovedì 10 agosto 

Ultima modifica: 10 agosto 2017

In questo articolo