Petilia, indagano i carabinieri su tentato incendio auto

I carabinieri stanno indagando sul tentativo di incendio dell’auto di un operaio di 38 anni, R.C. di Petilia. I militari della stazione e dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro sono intervenuti intorno alle 21.30 del 18 ottobre in via Casamicciola dove ignoti hanno rotto il finestrino di una Mercedes Classe A (vecchio modello) ed hanno versato del liquido infiammabile sul sedile lato passeggero appiccando poi il fuoco.

Per fortuna qualcuno si √® accorto che l’auto stava andando a fuoco ed ha chiamato il proprietario che ha estinto le fiamme. Grazie a questo pronto intervento i danni all’auto sono minimi.

La vittima dell’intimidazione √® conosciuta dalle forze dell’ordine per reati minori. Le indagini dei carabinieri si stanno indirizzando su possibili problemi legati a debiti o di vicinato.

Ultima modifica: 19 ottobre 2017

In questo articolo