Crustuli

crustulu
Print Recipe
Sua squisitezza 'u crustulu'
Istruzioni
  1. Disporre su una spianatoia e mescolare la farina, le spezie (garofano e cannella) e lo zucchero. Creare al centro una fontanella e aggiungere i liquidi (olio, vino e rum) precedentemente riscaldati. Impastare fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo che lascerete riposare per 30 minuti.
  2. Formare dei bastoncini di pasta di 2 o 3 cm di diametro, tagliarli a pezzetti della grandezza desiderata e cavarli su un cestino di vimini ( a cirnigghia). In una padella scaldare abbondante olio di arachidi e friggere i crustoli fino a quando saranno dorati.
  3. Lasciare raffreddare i biscottini fritti per un giorno, quindi riscaldare il miele e aggiungere i crustoli un po’ alla volta ricoprendoli bene. Si conservano a lungo. Un tempo era uso comune disporli in un vaso di coccio (u salaturu) e conservarli per qualche mese.

Ultima modifica: 10 dicembre 2017

In questo articolo