Rubavano ghiaia dal fiume: due arresti a Rocca di Neto

Furto inerti Rocca di Neto

ROCCA DI NETO – Due persone sono state arrestate dai carabinieri della stazione per furto di materiali inerti. due, M.G., 32enne, crotonese e L.L., 25enne, di Rocca di Neto, entrambi operai,  hanno sorpreso i due operai in localitĂ  Setteporte, nel comune di Rocca di Neto (Crotone) mentre prelevavano dal margine del fiume Neto materiale inerte. Un procedimento illegale che viene considerato un furto a tutti gli effetti. Gli arrestati, espletate le formalitĂ  di rito, sono stati condotti agli arresti domiciliari presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.

Ultima modifica: 25 ottobre 2017

In questo articolo