Scuola, trasporti e mensa, l’assessore Cosentino: ragazzi lavoriamo per voi



Sono stati approvati dalla Giunta comunale, su proposta dell’assessore alla Pubblica istruzione Antonella Cosentino, i piani di indirizzo per fornire il servizio di trasporto scolastico e della mensa agli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Per quanto riguarda sia il trasporto che la mensa scolastica, l’assessore Cosentino ha pianificato il servizio facendo una mappatura delle esigenze e dei bisogni anche alla luce della positiva esperienza del precedente anno scolastico che non ha presentato particolari criticità.

Per quanto riguarda il piano del trasporto scolastico risultano essere interessati al servizio, che viene effettuato fino a giugno inoltrato per gli alunni delle scuole primarie e secondarie e fino al 30 giugno per le scuole dell’infanzia, oltre 1100 alunni. Le scuole interessate sono dodici ed il piano prevede il trasporto da e per l’istituto con una mappa delle vie cittadine che saranno servite dal servizio stesso e che interessano in pratica tutta la città.
Sono infatti in media 1322,45 circa i chilometri complessivi giornalieri da percorrere per un totale annuo di 254.093 km (245.975 km per tutte le scuole fino al 9 giugno e ulteriori 8118 km per le scuole dell’infanzia che termineranno l’attività educativa il 30 giugno 2018).

Anche per quanto riguarda il servizio mensa è stata effettuata apposita programmazione che prevede la somministrazione di circa 80.000 pasti per il complessivo anno scolastico 2017/2018.

“Mentre i nostri alunni sono meritatamente al mare a godersi le vacanze estive come è giusto che sia, noi siamo al lavoro per programmare questi servizi che riteniamo fondamentali e doverosi perché interessano una fascia importate della cittadinanza e per garantire un buon avvio del prossimo anno scolastico” dichiara l’assessore Cosentino.

Ultima modifica: 12 agosto 2017