Serie A, Genoa, Ballardini: ‘squadra brillante, non devo convincere nessuno”


ballardini, genoa, serie a, crotone

GENOVA – “Il Genoa ha fatto tante belle partite, oggi nel primo tempo e’ stato davvero bello da vedere, ordinato in difesa e nel gioco offensivo. Nella ripresa e’ stato meno bello ma per noi, come per loro, era importante questa partita”. Cosi’ il tecnico del Genoa, Davide Ballardini, commentando la vittoria di misura al ‘Ferraris’ contro il Crotone che consente ai liguri di ritenersi praticamente salvi. “Nel secondo tempo abbiamo sofferto per aver speso nel primo – ammette a Skysport24 il mister rossoblu’ – siamo stati un po’ in difficolta’ perche’ loro spingevano molto, abbiamo avuto pero’ tre occasioni per chiudere la partita”.

La salvezza quasi raggiunta ed un gioco brillante potrebbero aver convinto la dirigenza del Genoa ad una conferma di Ballardini: “Non devo convincere nessuno, il Genoa e’ nato in un modo e noi abbiamo portato le nostre idee e il nostro lavoro”, ricorda l’ex allenatore della Lazio. “Il Genoa ha fatto belle partite, altre meno, e le caratteristiche dei giocatori sono chiare. Tutto questo dovra’ convivere per non mettere in difficolta’ nessuno, perche’ quando ho preso il Genoa era in grossa difficolta’. La nostra fortuna e’ aver trovato trenta giocatori tutti seri, umili e disponibili. Devo ringraziarli tutti – conclude Ballardini – sono straordinari”.

Ultima modifica: 14 aprile 2018

In questo articolo