Treno deraglia sulla linea ferroviaria Paola Cosenza

Il treno regionale 3742 è deragliato, questa mattina intorno alle 10,10, nella galleria Santomarco, tra Cosenza e Paola, sul versante tirrenico calabrese. Secondo i primi rilievi, sarebbe uscito dai binari solo il primo assale del locomotore, forse a seguito di un malore del macchinista che è stato soccorso e portato in ospedale. Soccorse anche altre tre persone, su un totale di più di 100 passeggeri, portati nell’ospedale di Paola ma che hanno accusato per lo più malori e stati d’ansia. Sul posto ci sono la polizia ferroviaria, i vigili del fuoco e i sanitari del 118.

“Le cause dell’incidente sono ancora da determinare – ha detto all’Agi il questore di Cosenza, Giancarlo Conticchio, che si trova sul posto – e stiamo attendendo il treno che è stato inviato in galleria, in soccorso dei passeggeri, ma i miei uomini mi dicono che non ci sono altri feriti”.

Una nota di Rfi, in merito all’incidente ferroviario, spiega che “dalle 10 la circolazione ferroviaria sulla linea Paola – Cosenza è sospesa a causa dello svio del treno regionale 3472, in un tratto all’interno della Galleria Santomarco. Al momento non si registrano danni ai viaggiatori. Le cause dello svio sono in corso di accertamento da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana già arrivati sul posto. E’ in corso, da parte di Trenitalia, l’attivazione di servizi sostitutivi con autobus per la relazione Paola – Cosenza”.

Ultima modifica: 6 dicembre 2017