/ Provincia

Provincia | 29 dicembre 2021, 18:56

Isola Capo Rizzuto, il comune investe in cultura: acquistati 300 libri per biblioteche scolastiche

Isola Capo Rizzuto, il comune investe in cultura: acquistati 300 libri per biblioteche scolastiche

ISOLA CAPO RIZZUTO - Oltre 300 libri acquistati dal Comune per le scuole. E' un dono di fine anno importante quello che l'Amministrazione comunale ha voluto fare investendo 2.700 euro per l'acquisto di libri nell'ambito dell'iniziativa “Io Leggo Perché” con l’obiettivo di implementare ed aggiornare le biblioteche scolastiche del territorio. Una risposta anche a chi nelle scorse settimana aveva preso di mira la scuola vandalizzandola per ben tre volte.

La somma è stata investita per l’acquisto di libri di narrativa, in accordo con tutte le scuole del territorio che hanno dato indicazioni sui testi necessari. Ad essere rifornite saranno le scuole medie ed elementari, con circa 300 libri di testo a cui se ne aggiungeranno altrettanti ad inizio del nuovo anno.

Il progetto è stato portato avanti dall’ufficio Pubblica Istruzione su indicazione del sindaco, Maria Grazia Vittimberga, e dell’assessore alla pubblica istruzione, Carlo Cassano: “Siamo felici di aver fatto questo piccolo gesto necessario per far crescere culturalmente i nostri giovani – dichiara Cassano - le biblioteche scolastiche, seppur ben attrezzate, necessitavano di un aggiornamento con libri di narrativa recenti”.

“Io leggo perchè è un’iniziativa nazionale – spiega Cassano – che permetterà alle scuole di avere il doppio di quanto investito da noi, finanziato direttamente dalle case editrici, perciò i nostri 2.700 euro nel nuovo anno diventeranno 5.400, una bella spesa per le biblioteche scolastiche. Ringrazio l’Ufficio Pubblica Istruzione, nella persona del dottor Vincenzo Foti, e la libreria Piscitelli per l’impegno profuso nel portare avanti questo progetto”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati