/ Cronaca

Cronaca | 21 gennaio 2022, 10:46

Relitti degli sbarchi spiaggiati: l'Agenzia delle dogane avvia procedura per demolirli

Interessate sei barche abbandonate sulla costa tra Crotone e Catanzaro.

Relitti degli sbarchi spiaggiati: l'Agenzia delle dogane avvia procedura per demolirli

Per l’estate non ci saranno più relitti delle barche usate per gli sbarchi sulla costa crotonese. Lo assicura l’Agenzia delle dogane che ha avviato la  procedura per lo smaltimento di 6 imbarcazioni usate per gli sbarchi e rimaste abbandonate sulla spiaggia tra le province di Crotone e Catanzaro. Nell'articolo che si può leggere su il Crotonese del 21 gennaio, il dirigente dell'ufficio Affari generali della direzione regionale dell'Agenzia delle accise, dogane e monopoli, Rocco Carbone, spiega nei particolari le procedure con le quali si sta intervenendo per risolvere il problema non solo delle barche spiaggiate, ma anche di quelle che occupano le banchine del porto. Non tutte quelle sulle spiagge, però, sono comprese nel primo elenco di demolizioni.   

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati