/ Cronaca

Cronaca | 27 aprile 2022, 15:24

Casabona, piantagione marijuana a conduzione familiare: eseguite tre misure cautelari

Casabona, piantagione marijuana a conduzione familiare: eseguite tre misure cautelari

Una coltivazione di canapa indiana a conduzione familiare è stata scoperta a Casabona, nel crotonese, dai carabinieri della locale stazione che hanno notificato un’ordinanza di divieto di dimora nello stesso comune a tre persone del luogo: un operaio 66enne, una bracciante agricola di 64 anni e una casalinga di 46 anni, tutti incensurati e non affiliati o vicini a sodalizi appartenenti alla criminalità comune od organizzata.

 

Le misure cautelari, emesse dal giudice delle indagini preliminari di Crotone con l’accusa di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, sono arrivate a conclusione di una indagine condotta dai carabinieri di Casabona che nel luglio scorso hanno individuato una piantagione di marijuana in alcuni terreni in località Valle delle donne, di proprietà della bracciante 64enne.

 

I militari hanno posizionato alcune telecamere nella zona e per quindici giorni di seguito hanno osservato i soggetti che si avvicendavano nella cura della piantagione, poi identificati nelle tre persone ora sottoposte a misura cautelare; in quel frangente hanno tratto in arresto un 46enne, che non è stato quindi destinatario della nuova misura, sorpreso a irrigare le piante di marijuana, complessivamente 136 arbusti di altezza compresa tra i due metri e mezzo e i tre metri e mezzo che sono stati sequestrati in quella stessa occasione. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati