/ Provincia

Provincia | 14 maggio 2022, 16:48

Comunali, a Roccabernarda 4 contendenti, per la prima volta una donna candidata sindaca

In lizza ci sono gli ex sindaci Nicola Bilotta (uscente) e Vincenzo Pugliese che si confrontando con i loro vicesindaci Luigi Foresta e Giuseppina Scalzi

Comunali, a Roccabernarda 4 contendenti, per la prima volta una donna candidata sindaca

ROCCABERNARDA - Quattro liste, quattro candidati sindaco e 48 candidati al Consiglio comunale. Sono questi i numeri delle elezioni comunali di Roccabernarda previste per il 15 giugno prossimo.  

La novità principale e la candidatura a sindaco, per la prima volta nella storia rocchisana di una donna. Si tratta dell'avvocato Giuseppina Scalzi, che guida la lista  “Una donna per Rocca". Piemontese di Alessandria, Giuseppina Scalzi si è trasferita in Calabria da diversi anni dopo aver sposato un collega originario di Roccabernarda:  “Abbiamo già formato la lista - dice Scalzi - scegliendo i candidati con un criterio semplice: avere sposato un progetto di cambiamento radicale senza collegamenti al vecchio sistema politico”.

Legato alla passata amministrazione e al movimento che ne ha sostenuto la candidatura, Luigi Foresta, ex vice sindaco, dimessosi qualche giorno fa, è pronto a mettersi in gioco con tutto se stesso appoggiato dallo stesso movimento ‘RoccaNova’ che nei mesi scorsi nelle primarie lo ha votato per le primarie. “La mia lista - spiega - nasce in seno al movimento che mi ha scelto per queste elezioni. Il gruppo è composto prevalentemente da giovani con tanta voglia di fare e di migliorare questo paese”. 

Dall'altra parte c'è Nicola Bilotta, sindaco uscente che ha approntato la sua lista ‘Onestà e coerenza’. “La coerenza - commenta - mi ha contraddistinto sempre, ma in particolare in questi cinque anni di vita politica. Inizio un nuovo percorso per alcuni versi con una lista nuova e con gente nuova, pronta a mettersi in gioco e a disposizione per la comunità. Il progetto è di continuità per realizzare i cinque progetti approvati in giunta con i fondi Pnrr".

Anche Vincenzo Pugliese (ex sindaco che ha preceduto Bilotta) con la lista ‘Ci siAmo col cuore’  si dice pronto alla sfida elettorale con un programma che ruota intorno a alcuni grandi settori: agricoltura, infrastrutture, decoro urbano e cultura. “La mia idea - racconta - è quella di realizzare qualcosa di nuovo. Siamo tutti giovani. Spero di realizzare qualcosa di bello con i fondi che riusciremo a intercettare”.

Una sfida tra quattro candidati legati da una curiosità: gli ex vicesindaci sfidano gli ex sindaci. Luigi Foresta è il vicesindaco dell'uscente Nicola Bilotta, mentre Giuseppina Scalzi è stata la vicesindaca di Vincenzo Pugliese. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati