/ Provincia

Provincia | 21 maggio 2022, 13:49

Nascondeva la marijuana nei muretti a secco: arrestato operaio forestale

Petilia Policastro, operazione dei carabinieri che hanno monitorato per tre giorni gli spostamenti dell'uomo

Nascondeva la marijuana nei muretti a secco: arrestato operaio forestale

PETILIA POLICASTRO - Un uomo di 54 anni di Petilia Policastro, C.C. è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'arresto è stato compiuto dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro, i quali supportati da quelli della Stazione, al termine di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento durato 3 giorni, hanno eseguito un controllo sul 54enne operaio forestale fermato nei pressi della sua abitazione nella frazione di Pagliarelle, dopo essere stato notato recarsi a piedi in diversi luoghi isolati, tutti ubicati nelle adiacenze. Il pedinamento eseguito nei giorni precedenti, infatti, aveva insospettito i carabinieri in quanto avevano notati che l'uomo, più volte in ogni giornata, era solito recarsi e compiere degli strani movimenti nei pressi di alcuni “muretti a secco”. Proprio nei pressi di uno di questi muretti l'operaio è stato fermato e sottoposto a perquisizione personale. La verifica ha interessato anche i muretti dove, tra alcuni massi appositamente posizionati, sono stati trovati 4 involucri in cellophane, al cui interno c'erano 40 grammi di “marijuana”, già suddivisi in appositi “pezzi”, nonché 3 bilancini elettronici di precisione e vario materiale idoneo al confezionamento della sostanza. L'operaio forestale è stato posto agli arresti domiciliari” e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria del Capoluogo, in attesa dello svolgimento del processo con il “rito direttissimo”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati