/ Regione & oltre

Regione & oltre | 09 giugno 2022, 18:00

Legambiente Nicà premia gli ulivi più belli del territorio

Legambiente Nicà premia gli ulivi più belli del territorio

E' stato davvero complicato per la giuria scegliere quale fosse l'ulivo più bello del territorio tra gli alberi plurisecolari che hanno partecipato al concorso indetto a dicembre scorso dal circolo Legambiente Nicà di Scala Coeli.

La cerimonia di premiazione, svolta il 2 giugno in località Macchie nel comune di Scala Coeli, ha decretato il primo posto del concorso "L'ulivo più bello del territorio " all'ulivo plurisecolare di Carmine Vizza che si trova nel comune di Scala Coeli, località Miele; il secondo posto all'ulivo Ultracentenario dell'azienda Blaconà sita in località San Basilio; il terzo all'ulivo ultrasecolare di Carmine Palopoli sito in località Zafarella, nel comune di Mandatoriccio.

Questo concorso che è alla sua seconda edizione ha come scopo quello di far comprendere quanto importante stimolare ed incentivare la coltivazione dell'ulivo attraverso l'agricoltura biologica. "È necessario però - scrive Legambiente Nicà - incentivare chi si adopera in questa direzione, fattivamente, i nostri agricoltori affrontano non poche difficoltà, eppure solo grazie a loro noi possiamo avere sulle nostre tavole ogni giorno prodotti buoni genuini e di qualità, come l'olio d'oliva bio del nostro territorio, prodotto fondamentale per la nostra salute e per il l'economia dei nostri territori a forte vocazione agricola".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati