Sport - 16 giugno 2022, 14:29

Body Building, Isola: Macrillò ricevuto dal sindaco prima della partenza per i mondiali

Antonio Macrillò, Maria Grazia Vittimberga, Antonella Pagliuso

Antonio Macrillò, Maria Grazia Vittimberga, Antonella Pagliuso

ISOLA CAPO RIZZUTO - Antonio Macrillò, pluricampione nazionale e mondiale di body building, è stato ricevuto questa mattina dal sindaco Maria Grazia Vittimberga. “Macrillò è ormai un simbolo dello sport locale ma direi anche regionale e nazionale, considerando che è tra i migliori atleti italiani di questo sport e noi oggi non possiamo fare altro che complimentarci con lui per i grandi risultati e ringraziarlo, a nome di tutti i cittadini, per l’enorme pubblicità gratuita che fa al nostro territorio in giro per il mondo” ha dichiarato Vittimberga.

Di recente il giovane atleta isolitano ha arricchito la sua prestigiosa bacheca con altri due : a Rimini, ai campionati italiani assoluti wabba international, si è laureato per la sesta volta consecutiva campione d’Italia; a Tenerife, in Spagna, ha conquistato il titolo più importante della sua carriera diventando Hercules Olympia 22, uno dei più importanti riconoscimenti internazionali di questo sport che Macrillò aveva conquistato nel 2019 in Ucraina nella sezione amatoriale. E’ la prima volta che un calabrese domina tra i professionisti.

Il sindaco ha voluto incontrare Macrillò, con l'assessore Antonella Pagliuso, per congratularsi di persona per quanto fatto fino ad ora nella sua carriera ed in modo particolare per la conquista dell’Hercules Olympia. “Non è la prima volta - ha ricordato - che lo sport porta il nostro territorio in alto e noi sappiamo quanto sia importante l’attività sportiva, per questo tra i nostri obiettiv c’è anche quello di creare strutture adeguate per consentire ai nostri giovani di crescere in maniera sana e con la cultura sportiva”. 

Domenica 19 giugno Macrillò è atteso ad un altro banco di prova importante, i mondiali di body building, un evento di straordinaria rilevanza che vedrà la partecipazione dei migliori atleti al mondo e che quest’anno avrà luogo in Italia, a Vicenza. “Siamo certi che anche in quest’occasione Antonio farà un grande risultato" ha detto Vittimberga, assicurando che "faremo il tifo per lui e aspetteremo con trepidazione i risultati”.

“Mi spiace non esserci stato ma sono felice che Antonio sia passato a trovarci prima di partire per il mondiale" ha fatto sapere l’assessore allo Sport Gaetano Muto, organizzatore dell'incontro ma assente giustificato per altri impegni istituzionali. "Sono certo che domenica ci regalerà un’altra emozione”.

Ti potrebbero interessare anche:

SU