/ Sport

Sport | 17 giugno 2022, 18:26

Felice Saladini, nuovo presidente della Reggina Calcio

Felice Saladini, nuovo presidente della Reggina Calcio

L’imprenditore Felice Saladini, 38 anni, lametino, è il nuovo proprietario della Reggina Calcio. Subentra a Luca Gallo, imprenditore romano di origini calabresi, dal maggio scorso agli arresti domiciliari con l’accusa di autoriciclaggio. Lo aveva anticipato ieri a Lamezia, al termine di una conferenza sullo sviluppo del Mezzogiorno, lo stesso Saladini, dando appuntamento a venerdì pomeriggio a Reggio “per parlare di Reggina”. E così è stato, in una comunicazione alla stampa al centro sportivo Sant’Agata: “Abbiamo appena concluso l’acquisizione della Reggina.

Non è stata un’operazione semplice, ma non potevo lasciare che un patrimonio storico dello sport della nostra Regione si potesse disperdere. Ora finalmente si potrà riprendere a pianificare il futuro della Reggina nel campionato di Serie B per restare nell’élite del calcio italiano. Reggio ha calcato palcoscenici importanti e merita di ritornare a far sognare. Da qui e con questi intendimenti voglio ripartire, con un’idea di calcio onesto, di competizione leale, di spirito sportivo”. L’unico riferimento al futuro riguarda il consiglio di amministrazione, che deve essere “importante, garanzia di legalità e competenza sportiva, oltre che passione”. Niemnte domande, ma l’appuntamento per la comnferenza stampa è spostato alla prossima settimana.

“Per ora lasciateci lavorare, ma ci prenderemo tutti insieme tante soddisfazioni”. Presidente del gruppo MeglioQuesto Spa, società specializzata in servizi digitali con sede a Milano, nonché attuale presidente del FC Lamezia Terme, società calcistica militante in serie D, nata, tra polemiche campanilistiche, dalla fusione di Sambiase e Vigor Lamezia, Saladini è stato pure massimo dirigente della Planet Catanzaro di basket.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati