/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2022, 11:55

Progetto pilota per far diventare l'emergenza cinghiali una opportunità

L'iniziativa della Provincia di Crotone verrà presentata il 27 giugno a Cirò Marina

Progetto pilota per far diventare l'emergenza cinghiali una opportunità

Verrà presentato lunedì 27 giugno alle ore 18 a Cirò Marina il progetto pilota "Filiera carne di cinghiale da emergenza ad opportunità". L'iniziativa, che si terrà al Borgo Saverona, è promossa dalla Provincia di Crotone, dall'Atc Kr1 e dalla Regione Calabria nell'ambito dell'emergenza cinghiali che con le loro scorribande (anche nei centri abitati) stanno creando pericoli e devastando le campagne. Come il Crotonese aveva già scritto ad agosto del 2021, riprendendo l'esito di un convegno promosso dall'associazione Libera Caccia a Torretta di Crucoli, il progetto di filiera per sfruttare l'emergenza e farla diventare opportunità economica è realizzabile. Nella precedente legislatura regionale era stata anche presentata una proposta di legge in tal senso dal consigliere Francesco Pitaro ma la giunta regionale non l'aveva recepita.

Ora arriva il progetto della Provincia di Crotone che potrebbe permettere di limitare i disagi ed i pericoli causati dalla presenza di cinghiali che, nonostante l'opera dei selettori, continuano però a riprodursi ed invadere campagne e centri abitati. A parlare del progetto saranno esperti che hanno già avviato nelle loro realtà l'iniziativa. 

L'introduzione sarò di Domenico Blandino, presidente dell'ATC KR1. Dopo i saluti istituzionali di Sergio Ferrari, presidente Provincia di Crotone, sarà Umberto Lorecchio, consigliere Delegato Provincia di Crotone a presentare il progetto pilota "Filiera carne di cinghiale da emergenza ad opportunità".

Previsti gli interventi di: Natale Carvello (Presidente Gal Kroton), Agnese Lanzieri (Regione Basilicata: "Organizzazione del prelievo e del controllo del cinghiale in Basilicata, Giuseppe Falconeri e Rocco Manfreda  (FMF Carni: "Progetto Pilota filiera cinghiale lucano"; Valter Trocchi ("Il ruolo dei cacciatori nelle emergenze indotte dai cinghiali"), Giuseppe Giordano (Vicepresidente Nazionale e Presidente Regionale Federcaccia: "Presentazione progetto pilota per una gestione sostenibile della specie cinghiale in Calabria"), Franco Pugliano (Coordinatore Servizi Veterinari ASP Crotone), Franco Foglia (Presidente Ordine dei Veterinari Provincia di Crotone).

Le conclusioni saranno affidate a Giacomo Giovinazzo (Direttore Generale Dipartimento regionale Agricoltura e ris. Agroalimentari) ed a Gianluca Gallo - assessore regionale all'Agricoltura, Risorse Agroalimentari e Forestazione 

Al termine del convegno ci sarà la consegna degli attestati e dei tesserini ai neo - selettori dell'ATC KR1.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati