Provincia - 25 giugno 2022, 21:56

Auto e case a fuoco per incendio di sterpaglie a Cutro. Fiamme lambiscono case a Roccabernarda

Decisivo l'intervento dei vigili del fuoco in località Scarazze. Fondamentali i lanci di acqua dagli elicotteri di Calabria Verde

Auto e case a fuoco per incendio di sterpaglie a Cutro. Fiamme lambiscono case a Roccabernarda

Giornata di incendi boschivi nell'alto crotonese divenuti all'improvviso pericolosi per le abitazioni a causa del forte vento. Come è accaduto nel territorio del comune di Cutro. Auto e abitazioni sono andate in fiamme a causa di del fuoco divampato in località Scarazze nelle campagne di Cutro che, complice il vento, ha raggiunto in poco tempo la zona abitata. E'accaduto intorno alle 14.00 quando un incendio di sterpaglie per il forte vento ha interessato auto vetture, alcune abitazioni, un'azienda. Grazie all'intervento dei vigili del fuoco si è evitato il peggio.

Squadre ordinarie e squadre per gli incendi boschivi con sei mezzi sono state impegnate per tutto il pomeriggio. E' intervenuto anche un mezzo aereo diretto da terra dal D.O.S. (direttore operazioni di spegnimento) dei vigili di Crotone. Sul posto anche i Carabinieri.

Qualche ora dopo la scena si è ripetuta a Roccabernarda. Qui sono state abili le squadre di Calabria Verde. Sul posto è intervenuto il dos, Luigi Carvelli, che considerata la situazione piuttosto complicata visto il fuoco adiacente alle abitazioni ha fatto richiesta per l'intervento di un elicottero regionale. Dalla sala operativa di Germaneto hanno risposto che gli elicotteri erano impegnati sul comune di Cutro ma vista la gravità venivano inviati  tutte e due Ely Germaneto e Ely Longobbucco su Roccabennarda. I mezzi aerei coordinati a terra da Carvelli effettuavano cinque lanci e mettevamo in sicurezza le abitazioni- Sul posto restava per la bonifica dell'intera area la squadra di Calabria Verde di Petilia Policastro. Le operazioni sono state svolte sotto il coordinamento del responsabile regionale, Raffaele Mangiardi, ed il controllo telefonico del commissario di Calabria Verde, Giuseppe Oliva.

Ti potrebbero interessare anche:

SU