/ Sport

Sport | 30 giugno 2022, 15:50

L'entusiasmo di Raffaele Vrenna: "Umiltà, ma anche tanta ambizione per riportare il Crotone dove merita"

L'entusiasmo di Raffaele Vrenna: "Umiltà, ma anche tanta ambizione per riportare il Crotone dove merita"

Un pieno di entusiasmo e motivazioni. Ma anche l'umiltà, che cammina di pari passo con l'ambizione. Raffaele Vrenna è tornato più carico e deciso che mai dopo il distacco dello scorso anno, vissuto a Vercelli ma con l'idea che prima o dopo le strade si sarebbero nuovamente unite. La strada è tracciato, e il nuovo-vecchio dirigenziale è pronto per la nuova avventura. “Sono felice di essere tornato, ho forti stimoli e mi dedicherò a questo progetto con impegno quotidiano: ho una gran voglia di mettere a disposizione la mia passione e le mie idee. Siamo consapevoli dell’importanza di programmare nei dettagli la stagione alle porte, e abbiamo già iniziato: l’obiettivo che ci poniamo, intervenendo a tutti i livelli, è da una parte di ricreare entusiasmo e riconquistare i tifosi, dall’altra di dimostrare che la società – da sempre considerata esempio e modello di gestione virtuosa – può e vuole riposizionarsi ai livelli che ha già dimostrato di poter raggiungere.”

 

Vrenna anticipa anche le intenzioni legate ad una tifoseria che andrà riconquista. Sul campo e con iniziative mirate, come promette di essere la campagna abbonamenti che sarà presentata nei prossimi giorni, ritenuta la più bassa di sempre: "Permetteremo di entrare in curva ad una famiglia di 3 unità con circa 100 euro. E inoltre vogliamo agevolare tutti, specie chi ha meno possibilità. Stiamo lavorando per lavorare alcuni abbonamenti alle scuole per i ragazzi anche fra i 15 e i 18 anni.

IL SERVIZIO COMPLETO SU 'IL CROTONESE' IN EDICOLA VENERDì 1 LUGLIO

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati