/ Cronaca

Cronaca | 11 luglio 2022, 16:01

Il secondo lotto del lungomare è libero da vincoli. Parise: "L'opera sarà restituita ai cittadini"

Dopo tre anni verrà smontato il cantiere che è costato la vita a tre operai

Il secondo lotto del lungomare è libero da vincoli. Parise: "L'opera sarà restituita ai cittadini"

Dopo l'incidente della primavera 2019 costato la vita a 3 operai che lavoravano sul cantiere del secondo lotto del lungomare di Crotone, arriva una buona notizia.

E' l'assessora ai Lavori Pubblici Rossella Parise ad annunciarlo: "Possiamo finalmente dire che il percorso è concluso e l'opera è restituita alla cittadinanza. Credo sia giusto e doveroso dedicare questo momento alla memoria di Giuseppe, Chiriac e Mario". 

Nel pomeriggio dell'11 luglio infatti l'assessora Parise si è recata sul lungomare di Viale Magna Grecia per un ultimo sopralluogo. “Sono passati oltre quattro anni dall’inizio dei lavori - spiega - che purtroppo sono stati anche tragicamente segnati dalla perdita di tre vite umane, gli operai coinvolti nella tragedia dell’aprile 2019.

Successivamente, durante l'epoca commissariale, si è registrata una lunga sospensione dei lavori, che ha causato un contenzioso con l'impresa. Una volta insediati come amministrazione abbiamo ripreso il percorso individuando e nominando un nuovo Responsabile unico del procedimento (Rup) che ha ricostruito tutto dal punto di vista amministrativo e si è proceduto a compiere tutte le attività previste ed essenziali per il collaudo dell'opera. Procedura che ha richiesto la nomina di un nuovo collaudatore".

L'assessora ha quindi assicurato che a breve il tratto del lungomare interdetto ai cittadini sarà restituito alla collettività.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati