/ Sport

Sport | 16 luglio 2022, 12:33

L'entusiasmo e la carica dei nuovi arrivi: "Crotone la piazza giusta per vincere"

L'entusiasmo e la carica dei nuovi arrivi: "Crotone la piazza giusta per vincere"

“Vogliamo costruire una squadra per vincere". Il direttore generale Raffaele Vrenna è chiaro e netto, e mentre accanto a lui fanno bella mostra i primi tre rinforzi della sessione estiva, promette altri rinforzi e conferma le ambizioni di un Crotone che sarà costruito per stare stabilmente ai vertici. "Con i primi due innesti abbiamo cercato di rinforzare i due reparti più importanti - spiega - Due innesti che sono il top per la categoria, ma non solo per la serie C. Le riconferme sono degli acquisti a tutti gli efetti perche confermare un calciatore che ha giocato in A o in B è uno sforzo economico non indifferente, ed è stato importante anche per loro accettare perché non è semplice fare il doppio salto all’indietro. Stiamo lavorando giorno e notte, ed in settimana dovrebbero arrivare altri calciatori e in concomitanza anche delle cessioni che riguardano giocatori che hanno richieste e un ingaggio importante. 


I NUOVI GIOCATORI
“Sento una grande responsabilità, ma mi piace - racconta Vladimir Golemic -. La mia pelle è rossoblù. Ho voglia grinta ed entusiasmo e lo voglio trasmettere a chi arriva ed anche ai tifosi. In testa dobbiamo vere un solo obiettivo e lo dobbiamo raggiungere con umiltà e sacrificio. I tifosi per noi sono fondamentali perché ci danno energia, quando lo Scida è stato pieno abbiamo raggiunto grandi risultati”

“Le prime impressioni ottime perché la società è importantissima nonostante queste ultime due annate - sono invece le parole del portiere Paolo Branduani - ma vogliamo tornare nelle categorie che competono al Crotone. Il derby per me sarà molto bello ed emozionante anche perché la mia compagna è di Catanzaro. Gioco in questo girone da qualche anno, la difficoltà maggiori sono i campi delle piazze piccole. A volte bisogna essere anche brutti ma efficaci, bravi ad adattarsi quando ci fanno giocare oppure non non sarà possibile”. 


“Ringrazio per il forte interesse nei miei confronti - ha invece racconato Cosimo Chiricò - Vengo con mentalità vincente e tante fame, vengo da due finali perse e per me Crotone è la piazza giusta per vincere. Per vincere bisogna creare un gruppo, non ci devono essere teste calde. Faremo un campionato da protagonisti, su sta construendo una squadra per vincere, vogliamo fare un campionato importate, oltre alla vittoria il pubblico vuole un bel gioco”

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati