/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 19 luglio 2022, 15:24

Cinema, torna Cinalci Estate alla villa Comunale con la novità dei laboratori itineranti

Cinema, torna Cinalci Estate alla villa Comunale con la novità dei laboratori itineranti

Da lunedì 25 luglio ritorna Cinalci Estate a cura di Cinalci e Compagnia dello Ionio con il contributo di Calabria Film Commission. I film della rassegna 2022, giunta alla quinta edizione, saranno proiettati alla villa comunale con inizio alle ore 21.

Il programma: 25 luglio “Una femmina” di Francesco Costabile ambientato in Calabria e uscito il 17 febbraio scorso; 11 agosto “Confidenze troppo intime” del francese Patrice Leconte; 8 agosto "8 e ½" di Federico Fellini. Lunedì 15 agosto shorts “Made in Calabria”, serata speciale dedicata ai cortometraggi, alcuni pluripremiati, di registi calabresi come Matteo Russo, Alessandro Grande, Simone Borrelli, Aurora Deiana; chiud la serata la prima assoluta di “The millionairs”, corto e opera prima girata in Calabria dall’attore e regista Claudio Santamaria.

Chiusa la parentesi ferragostana, le proiezioni riprenderanno il 22 agosto con “Regina” di Alessandro Grande. A seguire il 29 agosto “Il grande dittatore” di Charlie Chaplin e l'1 settembre, ultimo film della rassegna, “Storie pazzesche” di Damián Szifrón, prodotto da Pedro Almodovar.

Non solo proiezioni. In programma Cinema…maestro! e CinemAperitivo, quattro laboratori di altrettanti esperti. Per Cinema…maestro! il 30 e il 31 agosto, all'Apollo, Simone Borrelli condurrà “Davanti la macchina da presa”, laboratorio di recitazione cinematografica; il 3 settembre toccherà a Dario Di Mella con “Tecniche di fotografia per il cinema”, laboratorio di direzione di fotografia.

Per CinemAperitivo, Franco Eco il 31 luglio, alle ore 19.30, sulla terrazza Yachting club condurrà l’incontro “Dialogo e riflessioni sul mestiere di compositore per il cinema guardando alle nuove tecnologie”; il 15 settembre, alle 18.30, nel foyer dell'Apollo, Antonio Laino, presidente del Cinalci, presiederà l’incontro “Cinema d’autore in sala, quale futuro?” con interventi di Daniele Clementi, presidente nazionale dell’Unione italiana circoli del cinema, e Andrea Fornasiero, critico cinematografico.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati