/ Provincia

Provincia | 26 settembre 2022, 12:36

Isola, arrestato il presunto autore della brutale aggressione ad un'anziana donna

Isola, arrestato il presunto autore della brutale aggressione ad un'anziana donna

I Carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto hanno tratto in arresto un giovane del luogo con l'accusa di tentato omicidio. E' indiziato di essere l'autore dell'aggressione di domenica pomeriggio ai danni di un'anziana donna nell'abitazione di quest'ultima. Un'aggressione violenta e brutale come hanno constatato i militari giunti sul posto a seguito di una richiesta pervenuta alla Centrale operativa di Crotone. La donna, una 77enne del luogo, è stata rinvenuta priva di sensi e con evidenti traumi e ferite al capo, circondata da tracce di sangue sparse nell'appartamento ed un mattone ancora sanguinante. Dopo i primi soccorsi ad opera del personale del 118, è stata trasporta all’ospedale a Crotone e da questo trasferita a Catanzaro. La prognosi resta riservata.

Nel frattempo sono partite le indagini dei carabinieri della Tenenza in collaborazione con i colleghi della Sezione operativa del Nucleo operativo della Compagnia di Crotone. Dopo un accurato sopralluogo ed i rilievi del caso. grazie anche alle testimonianze raccolte, i militari sono riusciti a ricostruire la dinamica dell'aggressione risalendo al presunto autore, A.M., 27 anni. Rintracciato in brevissimo tempo nei pressi della sua abitazione, poco distante da quella della vittima, con evidenti tracce ematiche sui propri indumenti, il giovane è stato accompagnato in Caserma e nella stessa serata, dopo aver informato il pm di turno, Ines Bellesi, è stato tratto in arresto e trasferito alla Casa circondariale di Crotone.

L'ipotesi di reato è quella di tentato omicidio aggravato dalla crudeltà evidente dalle lesioni riportate dalla donna e dalle tracce raccolte sul luogo del reato. Resta ancora da ricostruire il movente del gesto.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati