Sport - 02 novembre 2022, 19:24

Verso il derby, Gianni Vrenna: "C'è grande attesa, speriamo di regalare una gioia ai nostri tifosi"

Verso il derby, Gianni Vrenna: "C'è grande attesa, speriamo di regalare una gioia ai nostri tifosi"

L’aria di derby si avverte, si annusa, si percepisce. Del resto è una fida che manca a queste latitudini dal 2006, mentre occorre scivolare al 2004 se confinata a sfide in serie C. UN’attesa che naturalmente coinvolge anche il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, particolarmente trepidante per un incrocio che domenica pomeriggio metterà di fronte le due grandi favorite del torneo: “E’ una sfida che torna dopo tanti anni – conferma il patron – e le due squadre ci arrivano con una classifica importante che peraltro rispecchia le nostre rispettive ambizioni. Siamo entrambe società che puntano alla promozione, attrezzate per vincere il campionato. Ma questo non deve distoglierci su un altro aspetto, e mi riferisco alla terza forza del torneo. Perché forse in pochi ne parlano, ma io starei attento al Pescara, che è una squadra altrettanto attrezzata. E non vorrei che tra i due litiganti, il terzo godesse…”

Tanta attesa in città, ma evidentemente anche nella stanza presidenziale. Perché i duelli con il Catanzaro non sono mai stati banali. Insomma, la classifica partita che esula dal contesto, soprattutto in questa dimensione di leadership ambita da entrambe: “Non è una partita come le altre – racconta il presidente – E’ una partita che tutta la città sente, figurarsi io da primo tifoso. Speriamo di fare una bella figura e regalare ai tifosi un risultato positivo”.

I due sindaci hanno mandato un segnale distensivo proprio per abbassare i toni piuttosto accesi tra le tifoserie, soprattutto sui social. Un messaggio che anche Gianni Vrenna intende promuovere e sottolineare: Spero che domenica vinca lo sport a prescindere di chi poterà a casa il risultato. Non dobbiamo dimenticare che si tratta di una partita di calcio e quindi l’auspicio è che la rivalità resti confinata nel rettangolo di gioco”.

Intanto il Crotone si è guadagnato il passaggio del turno in Coppa Italia, giusto per non perdere l’abitudine alla vittoria. Un successo impreziosito dalla firma di un giovanotto della ‘cantera’ rossoblù, che Vrenna ha particolare apprezzato e gradito: “Siamo felici del risultati, ho visto ragazzi che stanno giocando poco ma tanta voglia di mettersi in mostra e contribuire a proseguire nella manifestazione. La soddisfazione è accentuata dalla rete decisiva realizzata da Cantisani, uno dei giovani del nostro settore giovanile che orbita nella prima squadra. A conferma della bontà del lavoro compiuto anche a livello giovanile”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

SU