/ Cronaca

Cronaca | 17 novembre 2022, 10:32

Operazione Sommelier, eseguito ordine di carcerazione per scontare pena

Operazione Sommelier, eseguito ordine di carcerazione per scontare pena

La Squadra Mobile di Crotone ha rintracciato e tratto in arresto Santo Cava, 56 anni,  crotonese, in esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso lo scorso 15 novembre dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catanzaro.

L’uomo deve scontare la pena di 9 anni di reclusione, inflittagli con la condanna di primo grado, poi confermata in appello, emessa a seguito dell’Operazione Sommelier,  effettuata proprio  dalla Squadra Mobile della questura di Crotone il 22 maggio 2018. Operazione  con la quale la procura della Repubblica di Crotone - disponendo 22 misure cautelari - aveva accesso i riflettori su due piazze di spaccio della città: una in piazza Umberto I e via Acquabona. Cava deve anche rispondere di altre condanne - inflitte con altre sentenze - per violazione della legge sulle armi, minacce, favoreggiamento personale, fabbricazione e commercio abusivi di materie esplodenti, maltrattamenti nei confronti di familiari,  per cui la pena complessiva da scontare è stata determinata in 15 anni di reclusione.

L’uomo è stato rintracciato e, dopo le formalità di rito, condotto alla Casa Circondariale di Crotone, per l’espiazione della pena. 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati