/ Cronaca

Cronaca | 22 novembre 2022, 10:39

Nigeriano si presenta alla Questura per chiedere protezione internazionale ma finisce dentro per una condanna definitiva

Nigeriano si presenta alla Questura per chiedere protezione internazionale ma finisce dentro per una condanna definitiva

La Squadra mobile della Questura di Crotone ha dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso il 6 luglio 2022 dalla Procura della Repubblica di Lamezia Terme nei confronti di un nigeriano di 36 anni. L'uomo deve scontare una pena di un anno e sette mesi di reclusione a seguito di condanna definitiva per furto aggravato, lesioni personali ed altro.

Lo straniero si era presentato al l’Ufficio immigrazione della Questura di Crotone per richiedere protezione internazionale ma dagli accertamenti di rito è emerso che su di lui pendeva un'ordinanza di carcerazione ed era ricercato. Pertanto, dopo la notifica del provvedimento, l’arrestato è stato associato alla locale Casa circondariale per l’espiazione della pena.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati