/ Regione & oltre

Regione & oltre | 27 novembre 2022, 11:22

Maltempo sulla Calabria jonica, colpito maggiormente il reggino, tragedie sfiorate a Siderno e Placanica,

Maltempo sulla Calabria jonica, colpito maggiormente il reggino, tragedie sfiorate a Siderno e Placanica,

 

Un'ondata di forte maltempo si è abbattuta nelle ultime ore in Calabria. I fenomeni più intensi, anche se senza particolari criticità, si stanno manifestando nella provincia di Reggio Calabria, in particolare nella Locride, dove si è reso necessario l'intervento di numerose squadre dei vigili del fuoco.

Numerose le richieste di soccorso giunte ai vigili a causa del forte vento che si è abbattuto su tutta la fascia jonica. Pesante il bilancio dei danni sul lungomare di Siderno, dove le raffiche hanno abbattuto numerosi lampioni, ed a Locri, dove sono stati sradicati alcuni alberi. Lampioni e alberi sono finiti sulle autovetture, danneggiandole.

Non si registrano feriti, ma a Siderno si è sfiorata la tragedia quando, intorno alle sette di ieri sera, un automobilista che transitava sul viale dello Sport, nei pressi del campo sportivo, si è visto cadere addosso una palma di notevoli dimensioni. Fortunatamente per l’uomo solo qualche escoriazione e tanta paura. 

Tragedia evitata per un soffio anche a Placanica, sempre in provincia di Reggio. Il forte vento ha distrutto l’impianto fotovoltaico installato sul tetto del municipio facendo volare i pannelli anche a centinaia di metri di distanza. Alcuni sono andati a finire sulle automobili parcheggiate nelle vicinanze. 

A causa del vento si registrano forti mareggiate lungo tutta la fascia ionica con conseguenti danni per i litorali. La Protezione civile regionale sta coordinando gli interventi di soccorso e di verifica dei danni. Non si registrano, comunque, feriti. La situazione meteorologica dovrebbe progressivamente migliorare nel corso della giornata.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati