/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 15 dicembre 2022, 09:31

Pitagora torna a Crotone. La statua di Gaspare da Brescia è in mostra alla Scuola Pitagorica

Pitagora torna a Crotone. La statua di Gaspare da Brescia è in mostra alla Scuola Pitagorica

E' stata presentata ieri, 14 dicembre, nei locali della Nuova Scuola Pitagorica l'imponente statua di Pitagora realizzata dallo scultore Gaspare da Brescia. E' èer ora una statua scolpita nella cera d'api, incisa con cura e dai dettagli che non passano inosservati perché richiamano le radici della nostra terra. Le vesti di Pitagora, infatti, ricordano le dune dei calanchi crotonesi, nello specifico 'Vrica', ed affiorano ai lati della statua foglie di alloro, fico, corbezzolo: piante autoctone che ancora oggi sono custodite nel bosco sacro sul Promontorio Lacinio.

L'incontro con la stampa per la presentazione dell'opera non ha avuto le caratteristiche di una conferenza bensì di una lezione filosofica fatta dai presenti Salvatore Mongiardo, fondatore della Nuova Scuola Pitagorica; Domenico Monizzi, socio fondatore e Marco Tricoli in qualità di presidente, che hanno accolto il 'ritorno' di Pitagora a Crotone non risparmiando elogi e narrazioni storiche. 

Intanto Gaspare da Brescia ha deciso di proseguire sulla strada del completamento della statua che da struttura in cera aspetta di essere fusa nel bronzo. Così come ha più volte spiegato lo scultore, questo ultimo e più importante step richiede un finanziamento in termini economici di almeno 200 mila euro. "La fusione in bronzo - dice Gaspare da Brescia - sarà possibile grazie anche ai contribuiti di privati e associazioni. Adesso bisogna credere più che mai in questo progetto, senza alibi! Crotone è pronta, Crotone vuole la sua statua in Piazza Pitagora e c'è una domanda culturale da parte dei cittadini. Crotone merita la sua statua di Pitagora e, al di là delle classifiche, finalmente non ci sentiremo più ultimi perchè nessuno vuole essere ultimo".  

Il percorso coraggioso di Gaspare da Brescia non è ancora terminato e la statua, oltre la fusione in bronzo, prevede anche una base che la alzerà di altri 6 metri da terra con una stella a 12 punte a sorreggerla. La statua di Pitagora in mostra presso la sede della Nuova Scuola Pitagorica è visitabile fino al 15 gennaio dalle ore 10 alle ore 13 e il pomeriggio dalle 16:30 alle 19:30.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati