Cronaca - 15 dicembre 2022, 11:15

Il consigliere comunale canta in aula: "lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità"

La 'performance' di Antonio Mazzei durante la seduta del 14 dicembre svolta alla presenza di alcuni bambini

Il consigliere comunale canta in aula: "lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità"

CROTONE - È nata una stella nel consiglio comunale. Altro che antipolitica. Quella introdotta da Antonio Mazzei da Papanice è una rivoluzione che spazza via d’un colpo decenni di asfittici quanto pletorici dibattiti politici, quei fiumi di parole che non lasciano mai traccia. Il consigliere Mazzei, estroso ma concreto, va dritto al cuore, lasciando eccome le tracce del suo passaggio. L’altra sera, nella discussione dedicata alla situazione dell’ordine pubblico in città, davanti ad un’uditorio di bambine e bambini invitati ad ascoltare altisonanti disquisizioni sulla legalità, non ha imitato i suoi colleghi leggendo il compitino diligentemente preparato a casa il giorno prima. No. Ha lasciato tutti a bocca aperta ed annunciato ai bambini: “adesso vi canterò una canzoncina bellissima”. Comprensibile lo stupore in sala, anche per le insospettabili doti canore del consigliere, decisamente intonato. “Quando qualcuno ti dice nulla mai cambierà, lotta per un mondo nuovo, lotta per la verità”. Una sola strofa, sulle note dei canti di chiesa, ma che deve aver fatto presa su quei ragazzi “che sono il futuro di domani”.

Ruspante, verace. Come quando in una precedente seduta bacchettava quanti avrebbero dovuto esprimere solo gratitudine al sindaco Voce e non ha esitato a zittire in modo spiccio il consigliere che gli obiettava qualcosa: “statti cittu tu, che è megghiu”. Avercene di rappresentanti del popolo di cotanta schiettezza.
Clicca per vedere l'intero intervento di Antonio Mazzei.

Ti potrebbero interessare anche:

SU