/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 18 dicembre 2022, 08:53

'Musica e Fumetti'. Minnie, Topolino e Pippo disegnati da artisti di fama internazionale

L'incontro con grandi e piccini alla Casa della Cultura è stato un successo

'Musica e Fumetti'. Minnie, Topolino e Pippo disegnati da artisti di fama internazionale

La II Edizione di 'Musica e Fumetti' organizzata dall'associazione Beethoven Acam del maestro Fernando Romano e Maria Rosa Romano è stata un vero successo di pubblico. Per il secondo anno infatti disegnatori, fumettisti e sceneggiatori di fama internazionale per Marvel, Bonelli e Walt Disney hanno strappato un sorriso a grandi e piccini. Nel pomeriggio del 17 dicembre nei locali della Casa della Cultura di Crotone Fabiana Fiengo, Roberto Colombini, Simone Delladio, Vincenzo Filosa, Alessio Fortunato e Stefano Zanchi hanno disegnato i personaggi del cuore dei crotonesi, che con entusiasmo hanno stretto la mano agli ideatori dei loro idoli a fumetti. 

Fabiana Fiengo disegnatrice per Sergio Bonelli Editore e docente di fumetto ha 'trasformato' i presenti in versione antropomorfa: adulti e bambini hanno assunto quindi le sembianze di una papera, un gattino o un cane come per la famosa serie da Fabiana disegnata 'I bastardi di Pizzofalcone'. "L'accoglienza a Crotone è stata fantastica e la città ha un mare mozzafiato - dice Fabiana con entusiasmo - ed io sono di Napoli e lo posso dire! (ride). I ragazzi che abbiamo incontrato sono tutti attivi, spigliati, interessati, pieni di stimoli e instradati già molto. Io ho disegnato ciascuno di loro in versione antropomorfa, quindi ciascuno associato ad un animale, ed hanno apprezzato tanto scegliendo loro l'animale che volevano rappresentare".

Vincenzo Filosa, che il Crotonese ha già intervistato qualche mese fa - in occasione del Lucca Comics 2022 ed il premio come 'miglior fumetto' per Cosma&Mito - è un crotonese doc, nonchè uno dei massimi esponenti internazionali del fumetto alternativo giapponese in Italia. Vincenzo ha disegnato per tutti e scritto le sue dediche in versione Manga. "Con i ragazzi è sempre bellissimo - dice - perchè ogni anno sono sempre più preparati e reattivi. Abbiamo parlato e discusso di fumetti soprattutto di Manga, che è un pò la mia 'deformazione professionale'. Erano tutti ragazzi delle superiori e ogni volta mi fanno venire in mente la mia adolescenza qui a Crotone al liceo Classico. Ho fatto anche un incontro con gli alunni della scuola media Anna Frank e sono rimasto piacevolmente colpito perchè avevano letto Cosma&Mito ed erano entusiasti, ma io mi diverto di più quando non hanno letto il fumetto, così gli racconto le storielle che ho scoperto su Crotone per creare i personaggi".

Stefano Zanchi è invece uno dei disegnatori ufficiali di Topolino ed ha ideato caricature per tutti, ovviamente in versione Disney. "Sono venute parecchie classi ad incontrarci - spiega Stefano - della terza e quarta liceo, interessati non solo al disegno ma anche al mio lavoro, quindi sono contento di esser riuscito a condividere un pò della mia esperienza e vedevo i loro occhi innamorati del disegno. Ho disegnato tanti classici Disney come Topolino, Pippo, Paperino e poi si son messi a chiedere i ritratti di loro stessi in versione Disney ed è stata una cosa nuova per me. Intanto sto lavorando con Topolino, in Francia e in America, e  recentemente è uscito il volume 'Le gocce' con Shockdom edizioni, sperando che se ne possa ricavare animazione per bambini".

Presenti anche Simone Delladio, disegnatore per la serie Dampyr e Sergio Bonelli Editore, che durante la nostra visita alla Casa della Cultura ha curato un workshop insieme al compositore Roberto Colombini, disegnando e autografando le copie dei fumetti. Mentre Alessio Fortunato, disegnatore per Erinni, John Doe, Lazarus Led, Kor One, Dampyr  ha intrattenuto i presenti in sala dando consigli agli appassionati e aspiranti disegnatori che hanno portato in visione i loro fumetti. Fotogallery 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati