/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2023, 18:01

Occhiuto "Il Ministero dice sì all'integrazione Mater Domini-Pugliese Ciaccio"

A breve l'istituzione di un grande Policlinico Universitario a Catanzaro

Occhiuto "Il Ministero dice sì all'integrazione Mater Domini-Pugliese Ciaccio"

Catanzaro “Da settimane il sindaco della città di Catanzaro mi attacca, dicendo che io sarei contro la Facoltà di Medicina di Catanzaro e che avrei favorito la Facoltà di Medicina a Cosenza". A dichiararlo è Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria; e in riferimento all'avvenuta integrazione tra ospedale Mater Domini e Pugliese Ciaccio quale obiettivo centrato, in pochi mesi, dall'amministrazione regionale da lui presieduta ha affermato: "Oggi rispondo con i fatti: noi non facciamo chiacchiere, come gli altri".

A tal proposito il presidente Occhiuto ha anche annunciato, quella da lui definita "la notizia della giornata" ovvero l'istituzione "da qui a qualche settimana di un grande Policlinico Universitario da 850 posti - spiega - che renderà ancora più importante la Facoltà di Medicina di Catanzaro".

Il raggiungimento di questo obiettivo è stato possibile "superando alcuni ostacoli - dice Occhiuto -. Nel Programma operativo della sanità della Calabria era contenuta una previsione, suggerita dall’ex ministro della Salute, che pretendeva un Dpcm per poter procedere all’integrazione.

La scorsa settimana ho incontrato a Roma il nuovo ministro della Salute, Orazio Schillaci, ribadendo la mia volontà politica di procedere all’integrazione, ed ho chiesto un parere al Ministero per poter andare avanti velocemente su questo percorso".

Dopo alcune interlocuzioni telefoniche il Ministero ha dato il via libera all’integrazione mediante l'invio di una pec.

"Possiamo dunque procedere, rispettando la legge, modificando una parte del Programma operativo, senza bisogno di un Dpcm". "Un risultato davvero importante - dice con orgoglio Occhiuto - raggiunto con il lavoro, con i rapporti, con le relazioni, con il rispetto delle norme, e non con le chiacchiere, perché con le chiacchiere non si risolvono i problemi. Lo dico a quelli che pensano di poter governare città facendo c onvegni, adunate, chiacchiere: non si risolvono così i problemi. Oggi posso dire che faremo l’integrazione tra Mater Domini e Pugliese Ciaccio, che sarà una grande occasione, mai realizzata prima, per la Facoltà di Medicina di Catanzaro e per la città di Catanzaro”.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati