/ Appuntamenti

Appuntamenti | 15 dicembre 2023, 09:09

Isola Capo Rizzuto, presentazione progetto I Care per are sostegno ai bimbi

Isola Capo Rizzuto, presentazione progetto I Care per are sostegno ai bimbi

ISOLA CAPO RIZZUTO - Venerdì il 15 Dicembre alle ore 17:00 presso la sala del consiglio comunale di Isola di Capo Rizzuto, si terrà il workshop conclusivo del progetto 'I Care' per presentare i risultati dei laboratori sul Sistema accoglienza integrata di Isola Capo Rizzuto promossi con l’intento di ridisegnare le responsabilità e i confini entro i quali le politiche sociali dovrebbero lavorare e intervenire.

Il Progetto SAI Isola di Capo Rizzuto accoglie al suo interno nuclei monoparentali composti da mamme e bambini di diverse nazionalità che convivono in armonia negli appartamenti condivisi. La struttura d’accoglienza funziona da filtro con la società esterna e media le dinamiche integrative tra culture differenti. “Dalla nostra osservazione – dice Marianna Barilari, coordinatrice Sa- emerge la fragilità dei bambini richiedenti asilo e rifugiati, bambini portatori di storie di vite interrotte e ricominciate, bambini che spesso hanno un solo genitore e non possono contare sugli affetti della famiglia. La mamma è il loro unico punto di riferimento e la mamma spesso è fragile per la vulnerabilità che la sua condizione di rifugiata implica”.

Il progetto “I Care” è nato dall’esigenza di dare sostegno ai bambini del SAI e ad ogni bambino di Isola di Capo Rizzuto affinché possa crescere in un ambiente che contrasta la povertà sentimentale ed educativa minorile e offra opportunità formative e socializzanti, in un’ottica di prevenzione del disagio giovanile, promuovendo il protagonismo e la partecipazione attiva dei ragazzi, lo scambio tra pari e il coinvolgimento della comunità educante, affinché ogni esperienza di vita sia vissuta come una forma di cura. Cura per l’ambiente, per gli spazi che abbiamo a disposizione che impariamo sapientemente a conservare, a rispettare, a rendere accoglienti. Cura soprattutto per sé stesso e gli altri.


Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati