/ Provincia

Provincia | 25 dicembre 2023, 08:00

A Strongoli il 26 e 27 dicembre il presepe vivente nell'antico castello

A Strongoli il 26 e 27 dicembre il presepe vivente nell'antico castello

STRONGOLI - Il 26 e 27 Dicembre 2023 ritorna nel Castello di Strongoli lo storico evento del Presepe Vivente, giunto all’undicesima edizione (nella foto l'edizione 2022). La manifestazione si svolgerà nelle due serate del 26 e 27 dicembre 2023 a partire dalla 19 all’interno del Castello, che, per la seconda volta dopo il restauro, riapre le porte al pubblico. A Strongoli si lavora alacremente e quotidianamente, per rendere idoneo il Castello, nel quale sarà ricreato la vita semplice della piccola Betlemme. Ricostruito con cura meticolosa e con passione, per incantare i visitatori e suscitare stupore e gioia, proprio come nella Notte Santa.

All’interno del Castello 15 stanze saranno animate da scene suggestive e dai numerosi personaggi in costume i quali ci faranno rivivere i mestieri ed usanze antiche. La cittadina è in fermento: si preparano costumi, mobili, utensili e addobbi per allestire al meglio le scene. I più emozionati sono i personaggi della Sacra Famiglia, composta da Maria Valentina De Siena, Domenico Cirò ed il piccolissimo Antonio Cirò. I Re Magi saranno impersonati da Martino Gennaro, Gallipani Giuseppe e De Tursi Roberto. Le due serate saranno allietate da 13 stand di degustazione, di prodotti tipici, vini delle cantine locali, oggettistica artigianale. Gli stand saranno aperti in piazza Castello per creare allegria e rendere ancora vivo il centro storico.

Circa 200 figuranti, con ambientazione e costumi del tempo della nascita di Gesù.  In questa occasione, così come avvenne già nel 2016, il grande portone sarà spalancato e tutti potranno entrare per ammirare la bellezza ed il fascino di una storica e suggestiva struttura insieme all’atmosfera calda del Natale: per gli anziani sarà emozionante rivisitare e ritrovare un luogo in cui in passato hanno avuto un rapporto familiare ed affettivo (nella struttura in passato hanno vissuto famiglie, e molti hanno frequentato le scuole fino agli anni 50), per i giovani sarà invece l’occasione per conoscere questo reperto del nostro patrimonio storico-artistico- culturale. 

Il Presepe Vivente consentirà di rivivere atmosfere, sapori ed odori, di un passato in cui affondano le radici cristiane. Enti, Associazioni, e Parrocchie, di Strongoli paese e Marina si uniscono per perseguire un unico obiettivo: creare comunione, allontanare dalle tentazioni di un ormai dilagante consumismo, stimolare a riflessioni profonde sul senso della vita, ricostruire il villaggio di Betlemme in uno scenario davvero suggestivo quale quello del castello, e ricreare le emozioni della nascita di Gesù per tutti, adulti e piccini.  

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Abbonati