Premio letterario Gina Basso, Crotone ricorda la scrittrice e giornalista Rai

gina basso, premio, crotone, assessore cosentino, loescher, lidia basso, riccardo medici, paola murano, gianluca facente, alessandro labonia

CROTONE – Sabato 11 novembre appuntamento nel palazzo del Comune con la prima edizione del premio letterario dedicato a Gina Basso, giornalista Rai e scrittrice. “Una grande esponente del giornalismo, della cultura e soprattutto una grande donna che ha affrontato nel corso della sua vita temi importanti legati al sociale”, ricorda Antonella Cosentino, assessore comunale alla Pubblica istruzione che ha fortemente voluto ricordare con l’istituzione di questo premio una donna che, pur avendo trascorso la sua vita tra Bologna e Roma, non ha nai dimenticato la sua città natale: Crotone.

La cerimonia conclusiva avrà luogo nella sala consiliare alle undici di mattina. Presenti gli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Crotone che hanno concorso al premio. Il vincitore riceverà una targa ed un ‘pacco cultura’ contenente, tra l’altro, pubblicazioni di Gina Basso, gentilmente offerto dalla casa editrice Loescher. Al tavolo dei relatori, oltre all’assessore Cosentino, Lidia Basso, sorella della giornalista e scrittrice; Riccardo Medici, coautore di Gina Basso; Paola Murano, delegata calabrese della Loescher; i componenti la giuria, l’editore Alessandro Labonia e lo scrittore Gianluca Facente.