Africano accoltellato davanti al duomo

ferimento extracomunitario
ferimento extracomunitario

Un extracomunitario è rimasto ferito nel corso di una rissa accaduta nella mattina del 10 dicembre nei pressi della curia arcivescovile di Crotone. La rissa è avvenuta mentre davanti al duomo di Crotone tantissima gente stava aspettando per i funerali del piccolo Alessandro, il bambino di due anni morto cadendo dalle scale.

Panico quindi tra le persone che erano accalcate in piazza Duomo e che hanno assistito alla lite.

Dalle testimonianze raccolte due persone extracomunitarie provenienti dalle vie del centro storico hanno bloccato un  altro africano davanti al portone d’ingresso della curia. Uno dei due all’improvviso gli ha sferrato una coltellata al volto nello sgomento generale delle tante persone che si trovavano lì. I due si davano alla fuga, ma mentre uno riprendeva le vie del centro storico, l’altro bloccato dalla folla cercava riparo all’interno della curia armato di coltello.

I carabinieri che si trovavano in piazza per ordine pubblico lo hanno disarmato e fermato. Intento due medici che si trovavano in piazza sono accorsi a soccorrere la vittima che poi è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Crotone da un’ambulanza del Suem 118.