Al vescovo di Matera una speciale bottiglia con l’acqua di Papa Antero

MATERA – In occasione della giornata mondiale dell’acqua, l’associazione Acque Minerali Academy di Strongoli ha consegnato al vescovo di Matera, monsignor Pino Caiazzo,  una speciale bottiglia di acqua prelevata dalla sorgente storica situata nel territorio dell’antica Petelia dove è nato Papa Antero. Un vero e proprio omaggio alla Capitale Europea della Cultura 2019, contestualmente, simbolo di Città dell’Acqua.

La bottiglia è stata consegnata a monsignor Caiazzo dal presidente dell’associazione, Salvatore Valente, e dall’orafo Michele Affidato che l’ha realizzata. Si tratta di un’opera d’arte orafa caratterizzata dal “Cristogramma IHS”, realizzato in argento e oro, quale richiamo a Gesù essenza di Vita eterna.  “L’acqua è simbolo della vita, per questo noi riconosciamo Gesù come Fonte di vita eterna” ha detto don Pino Caiazzo ricevendo il dono.“Quello che abbiamo realizzato  dichiara Affidato – è un lavoro particolare, ricco di significato. L’acqua è vita, è un elemento indispensabile per l’uomo e l’universo. Inoltre è un elemento fondante nella religione cattolica, che vede in Cristo l’acqua di vita vera”. Dopo la consegna della speciale bottiglia nel pomeriggio si è tenuto sempre a Matera il convegno dal titolo “Acqua Fonte di Vita”, al quale sono intervenuti rappresentanti del mondo delle Istituzioni, studiosi e esperti dell’acqua di levatura internazionale. Nel corso dell’incontro è stata promossa una raccolta fondi volta alla realizzazione di un pozzo in Burkina Faso.

L’evento è stato patrocinato dall’Arcidiocesi Materana, dalla Presidenza del Parlamento Europeo, dalla Pontificia Accademia della Vita, Regione Basilicata, Regione Puglia, Regione Calabria, Unicef, Sigea Italia, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Fondazione Matera-Basilicata 2019, dalla Fondazione Malagutti, e dai comuni di Cosenza e Crotone. Tra i presenti il Ministro della Cultura del Montenegro Aleksandar Bogdanovic, il Segretario di Stato del Montenegro Mr. Drazen Blazic, l’Ex Presidente della Camera Irene Pivetti ed il Cavaliere Professore Giancarlo Elia Valori.