Crotone, alla scoperta del centro storico: nuovo successo di partecipanti

CROTONE – Oltre 100 persone hanno partecipato alla quarta tappa del tour ‘Respiriamo il centro’ promosso dalla fondazione Santa Critelli. Tonino Arcuri e Gianluca Facente ancora una volta hanno fatto da Ciceroni in zone poco conosciute del centro storico di Crotone: Capperina- monte Sublime – Tempio delle muse, Casa Pitagora, Palazzo Zurlo. Il tour serve per far prendere consapevolezza ai crotonesi delle ricchezze storiche e culturali della zona più antica della città che è stata lasciata per decenni alla mercé di abusi edilizi che ne hanno ridisegnato o cancellato le caratteristiche. Arcuri ha invitato per questo a “visitare il centro storico on gli occhi del turista” per rendersi conto sia di quello che nasconde sia delle violenze che ha subito. Tra i profumi della cucina tipica della  domenica crotonese ed alcune curiosità architettoniche  il torpedone che ha preso parte alla tappa del tour ha raggiunto il museo archeologico – che ha aperto gratuitamente le sue porte – dove si sono potuti ammirare i reperti dell’antica Kroton.