Alluvione, preoccupa l’Esaro: evacuati locali ai piani bassi lungo il fiume

CROTONE – Continua a crescere l’Esaro. Preoccupa una eventuale esondazione anche perché a Crotone continua a piovere e le condizioni sono date in peggioramento nella serata. Nel 1996 proprio l’esondazione del fiume causò sei morti. In alcuni punti il fiume ha già superato gli argini. La Protezione civile monitora la situazione. Sonostati fatti evacuare i piani  bassi della abitazioni che si trovano lungo il corso del fiume.