Annuncia suicidio al 113, i poliziotti lo salvano

Ha chiamato il 113 annunciando di volersi suicidare ingerendo barbiturici. I poliziotti sono riusciti a individuarlo e a salvargli la vita. E’ accaduto questa mattina a Crotone protagonista un 36enne del posto che ha telefonato al numero di emergenza della Polizia per manifestare il suo proposito e spiegando che avrebbe ingoiato un grosso quantitativo di sedativi e pasticche.

Grazie alla professionalità dell’operatore del 113 che ha intrattenuto la persona al telefono è stato possibile individuare la località da cui partiva la telefonata e inviare inviare sul posto l’equipaggio di una volante. Una volta rintracciato l’aspirante suicida, gli agenti sono riusciti ad evitare che l’episodio avesse un epilogo drammatico. L’uomo, infatti, aveva accanto a sè una boccetta contenente pasticche ansiolitiche e calmanti.

E’ quindi intervenuto personale del Suem 118 che ha trasportato il 36enne in ospedale per le cure del caso.