Armi, droga ed esplosivi in casa: arrestato un uomo di Isola Capo Rizzuto

ISOLA CAPO RIZZUTO – Deteneva illegalmente, armi, marijuana ed esplosivi. per questo la Squadra Mobile di Crotone , insieme a personale del Nucleo Regionale Artificieri Catanzaro, ha arrestato Andrea Gallelli, 52 anni di Isola di Capo Rizzuto, per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi e di esplosivi. In seguito ad una attività di controllo in località Ventarola gli agenti hanno perquisito l’abitazione dell’uomo trovando un involucro con 365,70 grammi di marijuana, 1 caricatore per arma da fuoco da  25 cartucce vuoto e vario materiale per la produzione e confezionamento di materiale esplodente.

In particolare, oltre a numerosissime scatole e barattoli contenenti polveri esplosive e spezzoni di miccia, venivano rinvenute e sequestrate 24 bombe carta, 68 ordigni esplosivi tipo “caramella”, più di 1.000 apparecchi per innesco, circa 150 accenditori elettrici e 2 ricevitori per l’accensione da remoto, nonché sostanze chimiche utilizzate nella preparazione degli esplosivi. L’uomo è stato portato in carcere.