Arrestato crotonese, deve scontare 2 anni e 9 mesi per diversi reati

crotone, carabinieri compagnia crotone, controllo del territorio

CROTONE – I carabinieri della compagnia di Crotone, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio su Isola di Capo Rizzuto, hanno tratto in arresto un 38enne crotonese, domiciliato in quel comune poiché destinatario di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Crotone.

L’uomo è stato tradotto presso la Casa circondariale di Crotone dove dovrà scontare una pena di due anni e nove mesi inflitta per diversi reati, tra i quali rapina aggravata e furto aggravato, commessi tra gli anni 2009 e 2017.

Nell’ambito del medesimo servizio, i militari hanno identificato 45 persone, controllato 30 automezzi di cui ne hanno sequestrato 2, segnalato 3 persone all’Autorità prefettizia poiché trovate in possesso di sostanza stupefacente per uso personale e denunciatone 1 all’Autorità giudiziaria per possesso di un coltello a serramanico lungo complessivamente venti centimetri.