Aveva conservato 18 kg di marijuana nel magazzino: un arresto a Isola Capo Rizzuto

ISOLA CAPO RIZZUTO – Conservava la marijuana nel magazzino agricolo all’interno della sua proprietà. Per questo un uomo di 40 anni di Isola Capo Rizzuto, è stato arrestato dai carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto per il reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
In un magazzino costruito in un terreno agricolo di proprietà del quarantenne – già conosciuto alle forze dell’ordine – i militari dell’Arma hanno rinvenuto, infatti, ben 18 chilogrammi di marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale per la defogliazione ed il confezionamento della sostanza stupefacente.
In diversi punti del citato appezzamento di terra, sono state recuperate dai carabinieri inoltre trentadue piante di canapa indiana e un impianto di irrigazione.
Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto, come disposto dal pubblico ministero di turno della locale Procura della Repubblica presso la Casa Circondariale di Crotone, in attesa dell’udienza di convalida.