Benevento-Crotone, 10 anni fa il trionfo al ‘Santa Colomba’

Dieci anni dopo, il ricordo è ancora fresco nella memoria del popolo rossoblù. Era il 21 giugno del 2009, e quel colpo di testa griffato Caetano Calil su prelibato assist offerto da Antonio Galardo risolse la finale playoff tra Benevento e Crotone. L’ennesimo trionfo, quello meno pronosticabile visto che si partiva con l’obbligo di dover vincere dopo il pareggio della gara d’andata allo Scida. E soprattutto serviva farlo in un ambiente caldissimo, con 15 mila spettatori giallorossi già pronti per dare una festa rimasta però soltanto nelle intenzioni. Una goduria incredibile, invece, per i 500 tifosi arrivati da Crotone, una festa proseguita per tutto il viaggio di ritorno con l’appendice del ritrovo notturno allo Scida per santificare un ritorno in serie B ottenuto al termine di una stagione tribolata ma diventata trionfale. E che dieci anni dopo tutti ricordano ancora con orgoglio e una punta di nostalgia.



In questo articolo: