Caccia, sorpreso con richiami illegali: denunciato. Sequestrati fucile e munizioni

caccia, carabinieri cirò marina, richiamo illegale, allodole

CIRO’ (CROTONE) – Aveva abbattuto alcune allodole utilizzando un richiamo per uccelli non consentito dalla legge. Un cacciatore di 41 anni è stato denunciato a Cirò dai carabinieri forestale con l’accusa di avere violato la legge sulla caccia. L’uomo, che è stato sorpreso dai militari intervenuti dopo avere avvertito alcuni spari, ha tentato di nascondere il richiamo tra i cespugli senza riuscirci.

Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di verificare che il fucile semiautomatico utilizzato dal cacciatore era privo del riduttore del numero di colpi utilizzabili. Fucile, munizionamento e richiami illegali sono stati sequestrati.